Soldo Drive: ecco l’integrazione con l’app enistation partita iva

Registra i dati della tua carta Drive e la pec di Soldo sulla tua app enistation Partita Iva: potrai rifornirti presso tutte le stazioni ENI, pagare direttamente tramite app e ricevere le fatture senza richiederle al benzinaio (quindi anche quando il distributore è chiuso). Soldo le riconcilia automaticamente ai pagamenti e ti fornisce il documento riepilogativo, per il periodo di tua scelta, che potrai portare al commercialista.

Come funziona?

1. Inserisci i dati di Soldo Drive sulla tua app enistation

Apri la app enistation

Accedi alla app enistation e vai su Profilo

Inserisci i dati

In Dati di fatturazione hai la tua partita Iva e aggiungi la pec di Soldo fatture@pec.soldo.com

Configura la carta

In Carte di pagamento registra la tua carta Soldo Drive

2. Ti rechi a far rifornimento presso una stazione ENI

  1. L’app enistation riconosce in automatico la stazione ENI in cui ti trovi
  2. Scegli l’erogatore e lo selezioni sulla app
  3. Fai rifornimento con l’erogatore scelto

3. Pagamento e fattura elettronica: tutto in pochi click

  1. Paghi comodamente tramite smartphone
  2. Il pagamento viene accreditato sulla carta Soldo Drive salvata sulla app enistation
  3. La fattura elettronica del rifornimento arriva direttamente alla pec di Soldo*
* Ricorda che la fattura elettronica arriverà direttamente a Soldo solo se non hai già configurato il tuo indirizzo predefinito presso l’Agenzia delle Entrate. In questo caso, le fatture arriveranno a te o alla tua azienda e tu dovrai poi girarle a tua volta a Soldo. Maggiori dettagli QUI.

Riconciliazione delle fatture? Ci pensiamo noi

  1. Tutte le fatture arrivano automaticamente a Soldo*
  2. Le riconciliamo noi per te, facendoti risparmiare tempo
  3. In qualsiasi momento avrai a disposizione il documento riepilogativo di fatture e pagamenti da portare al commercialista per detrarre l’Iva
* Questo vale solo se non hai configurato il tuo indirizzo predefinito presso l’Agenzia delle Entrate. Maggiori dettagli QUI.

Domande frequenti

Come integro Soldo drive con la mia app enistation?

Bastano pochi semplici passaggi:

  1. Accedi alla app enistation e vai su Profilo
  2. In Dati di fatturazione, nel campo Indirizzo PEC inserisci la pec di Soldo fatture@pec.soldo.com (la partita Iva rimane quella della tua azienda)
  3. In Carte di pagamento registra i dati della tua carta Soldo Drive

Tutto fatto: la app userà la carta Soldo Drive per il pagamento del rifornimento e manderà in automatico la fattura elettronica alla pec di Soldo a meno che tu non abbia già configurato l’indirizzo predefinito presso l’Agenzia delle Entrate. Maggiori dettagli QUI

Dopo aver inserito i dati di Soldo Drive sulla app enistation, devo chiedere la fattura al benzinaio ogni volta?

No. Pagando tramite l’app enistation, la fatturà arriverà direttamente a Soldo se non hai precedentemente configurato l’indirizzo predefinito presso l’Agenzia delle Entrate. In questo caso le fatture saranno recapitate in automatico a te o alla tua aziende e tu dovrai poi girarle a Soldo. Scopri come QUI.

Come funziona quando il benzinaio non c’è o nei distributori self service?

Nessun problema. Se utilizzi l’app enistation per pagare il rifornimento le fatture ti saranno recapitate in automatico e possono arrivare direttamente a Soldo (una volta che sulla app hai configurato l’indirizzo fatture@pec.soldo.com) o a te se hai configurato l’indirizzo predefinito presso l’Agenzia delle Entrate. In questo secondo caso, ricordati di girare a tua volta le fatture a Soldo per l’elaborazione come spiegato QUI.

Posso usare Soldo Drive solo in stazioni ENI?

No, puoi usare Soldo Drive in qualsiasi distributore accetti carte Mastercard®, cioè ovunque. Soldo non è legato ad una specifica marca petrolifera: questo significa che puoi fare rifornimento dove vuoi, scegliendo dove è più conveniente e risparmiando parecchi soldi a fine mese.

Quali sono i vantaggi di Soldo Drive?

Con Soldo fai rifornimento dove vuoi (incluse le pompe bianche) senza essere legato ad una marca petrolifera, come succede con le normali carte carburante. Inoltre, semplifichiamo la contabilizzazione fornendoti il servizio di riconciliazione automatica delle fatture con i pagamenti di carburante: avrai sempre a disposizione il documento riepilogativo da portare direttamente al tuo commercialista per la detrazione dell’Iva.
E non dimenticare che per richiedere una carta Soldo Drive non servono garanzie o cauzioni: fai tutto online in pochi minuti, ordini la tua carta e sei subito operativo.